Informazioni
Notizie ed Eventi

Shadow

Maria Gasca Diez, una Protagonista dell’Amministrazione Comunale, dal Periodo Liberale al Secondo Dopoguerra

Incontro sul tema

Quando
10 aprile 2019
Orario
Alle ore 16
Indirizzo
P.zza dell'Orologio 4, Archivio Storico Capitolino
Costo
Gratuito max 60 persone. Prenotazione obbligatoria, 060608 dalle 9 alle 19
URL
http://www.sovraintendenzaroma.it/didattica/incont ...

Nell’ambito del progetto “Educare alle Mostre Educare alla Città” il giorno 10 aprile alle ore 16 presso la Sala Ovale dell’Archivio Storico Capitolino, piazza dell’Orologio 4, si terrà l’incontro sul tema:

Maria Gasca Diez, una Protagonista dell’Amministrazione Comunale, dal Periodo Liberale al Secondo Dopoguerra

Medico era Maria Gasca Diez, trasferitasi da Torino a Roma, dove svolge compiti di crescente responsabilità nelle giunte liberali, nel regime governatoriale, ed ancora nelle prime giunte democratiche repubblicane.  Il suo impegno si svolge su  un duplice fronte: da una parte nell’amministrazione pubblica dall’altra nelle associazioni femminili presenti sul territorio. All’attività di organizzazione e direzione di numerose istituzioni pubbliche affianca quella di studiosa e pubblicista,  contribuendo alla conoscenza e divulgazione dell’organizzazione scientifica del lavoro e alla formazione professionale, in particolare  delle giovani generazioni. Condivide con molti operatori sociali e medici di simpatie liberali e socialdemocratiche già dai primi anni del Novecento la richiesta di  una professionalizzazione del personale e un intervento dello stato. Per questo  era stato salutato con favore l’avvento del fascismo che sembrava muoversi verso questi obiettivi a partire dall’ONMI. I suoi incarichi furono prestigiosi, dalla responsabilità nell’organizzazione delle scuole all’aperto, a quella del congresso internazionale sull’economia domestica del 1927. Diresse il periodico dell’ENIOS “Casa e Lavoro” che promuoveva l’organizzazione scientifica del lavoro domestico, e fu responsabile del Gabinetto Psicotecnico del Governatorato per l’orientamento professionale. In queste sue attività  ha manifestato una conoscenza del dibattito internazionale, non a caso ha tradotto il volume di Christine Frederick del 1923, La casa moderna. Come risparmiare tempo, fatica, denaro. E’ stata anche un’appassionata testimone sociale con le sue inchieste sul lavoro a domicilio e sulle studentesse romane.

Simona Lunadei

Ha insegnato nelle scuole secondarie e presso l’Università Orientale di Napoli e la Sapienza Università di Roma. Ha diretto dal 1985 al 2000 l’Irsifar (Istituto romano per la storia d’Italia dal fascismo alla resistenza). Socia della Società Italiana delle Storiche, è autrice di pubblicazioni sulla storia delle classi subalterne e delle donne; recentemente ha curato con Patrizia Gori, per la collana «Carte scoperte» dell’Archivio Storico Capitolino, il volume L’assistenza sociale negli anni del Governatorato di Roma. L’Inventario dell’Ufficio Assistenza Sociale (1926-1935).

 

Notizie ed Eventi in archivio

Shadow

L'Immagine di Roma: Le Carte del Ceremoniale e dei Servizi della Propaganda e dell'Ufficio Studi del Governatorato di Roma

a cura di Paolo Saverio Pascone ...

Leggi il dettaglio

Monarchia Ispanica e Italia dei Viceré: La Corrispondenza Diplomatica Orsini con la Corte di Spagna nell'Archivio Storico Capitolino

a cura di Anna Maria Rossetti ...

Leggi il dettaglio

Alessandro Vessella: Le Partiture per il Corpo Musicale Cittadino e l'Archivio Privato presso l'Archivio Storico Capitolino

a cura di Gloria Ludovisi ...

Leggi il dettaglio

Il Diario di Archimede Tranzi: Memorie e Cronaca

A cura di Loredana Magnanti ...

Leggi il dettaglio

RINVIATO A DATA DA DESTINARSI - Interdisciplinarietà e interventi di ricerca sulla città: Tor Bella Monaca

Incontro sul Tema ...

Leggi il dettaglio

Roma e l'Altrove: La Cronica dell'Anonimo Romano - Popolazione e Immigrazione a Roma nel Rinascimento: In Ricordo di Egmont Lee

Ciclo di conferenze "I Romani e l'Altrove: Viaggi e Paesi R ...

Leggi il dettaglio

Viaggiare per Affari e per Affetti: Mercanti e Nobildonne Romane (secoli XIV-XV) - Donne Romane e Pellegrinaggi tra Medioevo e Rinascimento

Ciclo di conferenze "I Romani e l'Altrove: Viaggi e Paesi R ...

Leggi il dettaglio

Il governo della Città: Virgilio Testa e la Sua Idea di Città da Amministratore

Incontro sul Tema ...

Leggi il dettaglio

Egidio da Viterbo e l'Incontro con l'Islam in Spagna - la Descrizione dell'Africa di Leone Africano

Ciclo di conferenze "I Romani e l'Altrove: Viaggi e Paesi R ...

Leggi il dettaglio

Lettere tra Paolo Giordano Orsini e Isabella De' Medici (1556-1576)

1° volume della nuova serie della collana dell'Archivio Sto ...

Leggi il dettaglio

L’Archivio Capitolino per la Storia della Città: i Fondi per l’Urbanistica e l’Architettura

Incontro sul Tema ...

Leggi il dettaglio

Sulle Tracce di Curiali Romani Itineranti al di là delle Alpi - Il "Tractatus De Moribus Turcorum" di Georgius de Septemcastris tra Informativa, Polemica e Propaganda Antislamica e Antiottomana nella Roma del Quattrocento

Ciclo di conferenze "I Romani e l'Altrove: Viaggi e Paesi R ...

Leggi il dettaglio
Indietro
Avanti

Archivi e Biblioteca

Archivio Storico Capitolino - Patrimonio

L'Archivio Storico Capitolino è luogo di ricerca per chi ha il desiderio di approfondire la conoscenza della città di Roma, dell'istituzione comunale e della sua storia.

Le nostre risorse

Archivi Digitali

Archivio Storico Capitolino - Archivi Digitali

Per conservare in maniera ottimale il materiale a rischio di deterioramento e fornire agli utenti la possibilità della consultazione di documenti pregiati.

Consulta gli Archivi

Collana Editoriale

Archivio Storico Capitolino - Collana Editoriale

Nell'ambito delle azioni per la valorizzazione del proprio patrimonio archivistico e bibliografico, l'Archivio Storico Capitolino rinnova il suo progetto editoriale per la pubblicazione in formato e-book e la diffusione gratuita di fonti e strumenti relativi ai fondi custoditi.

Scopri di più
Shadow